Non andrà avanti ancora a lungo: se la tua relazione sta per finire, te ne accorgi da questi ‘dettagli’

Se ti riconosci in alcuni di questi dettagli, preparati: la tua relazione non è destinata a durare ancora a lungo.

Essere in una relazione non significa solamente provare un grande amore nei confronti dell’altra persona, ma impegnarsi quotidianamente per far sì che vi sia intesa e comunicazione, in modo tale da poter star bene assieme anche dopo tanto tempo.

capire se una relazione finirà presto
Ecco dei segnali che indicano una rottura futura – mentiscura.com

Non tutte le relazioni sono destinate a durare e le ragioni possono essere le più svariate, ma quando vi sono alcuni segnali, non vanno assolutamente ignorati, visto che preannunciano il termine di un rapporto di coppia. Nel caso in cui ci si riconoscesse in alcuni segnali nello specifico, bisogna parlare con il proprio partner e riflettere su cosa fare, visto che se ci sono dei problemi l’unica soluzione è affrontarli il prima possibile, in modo tale da evitare che possano aggravarsi ancora di più e causare una rottura molto più dolorosa del previsto.

4 segnali da non sottovalutare in coppia

Invece di comunicare si critica solo: la comunicazione è un aspetto fondamentale in ogni rapporto e quando in una coppia iniziano a farsi strada le critiche invece dei commenti costruttivi, significa che qualcosa si è rotto, visto che il proprio partner dovrebbe essere la persona che si sostiene in ogni situazione, aiutandola a maturare e non a sentirsi sbagliata.

la tua relazione sta per finire
Se ti ritrovi in questi segnali dovresti parlare con il tuo partner – mentiscura.com

Si ignorano i problemi e le sofferenze: una copia che funziona si basa per l’appunto sulla comunicazione, e questo significa che tutto ciò che fa stare male o che non vada bene venga affrontato. Al contrario, in una coppia in crisi si ignorano le sofferenze che prova il partner e al tempo stesso non si tengono in considerazione i suoi problemi e le sue difficoltà.
Vi è più rabbia che altro: quando ci si sente frustrati il modo più diretto per sfogare questa sensazione negativa è la rabbia, prendendosela con l’altra persona, magari urlando e utilizzando parole che non fanno assolutamente piacere. In una relazione è normale confrontarsi, ma bisogna farlo con tranquillità e non mossi dall’ira.
Non si passa più tempo assieme: è necessario per poter costruire il proprio futuro, per affinare il rapporto e condividere dei momenti unici e indimenticabili. Al tempo stesso bisogna certamente avere dei momenti da soli oppure con i propri amici e familiari, ma se il tempo con il partner inizia a ridursi sempre di più quasi fino a scomparire significa che vi è un problema.

Impostazioni privacy