Da questa montagna “nascono” uova: un luogo assurdo e il suo mistero naturale

Anche da una montagna possono nascere le uova. Questo è il caso di un luogo assurdo, padrone di un vero e proprio mistero naturale. 

Tutti la conoscono come montagna delle uova e questo incredibile luogo è situato in Cina. Il suo nome è Monte Gandeng ed ogni 30 anni depone delle uova di pietra. Ad oggi ancora non si conosce il motivo dietro questo fenomeno. Incastonate nella roccia ci sono anche delle strane uova rocciose, le cui origini sono ancora sconosciute. Un vero e proprio mistero di cui si fa fatica trovare una spiegazione e soprattutto l’origine di queste uova incastonate nella pietra.

Montagna Nascono uova luogo mistero naturale
La montagna dalla quale nascono le uova (Credits: Youtube @UnexplainedMysteries) (Mentiscura.com)

Chan Da Ya si trova nella regione del Qiannan Buyei and Miao Autonomous Prefecture, in quella che più specificatamente è la provincia cinese di Guizhou. Da qui è possibile osservare un’altura di 20 metri circa, ricoperta appunto da queste celebri uova di pietra. La roccia presenta una superficie irregolare punteggiata da dozzine di pietre rotonde ed ovali di varie dimensioni che resistono anche alle intemperie. Ma cerchiamo di trovare una spiegazione a questo interessante fenomeno.

Da questa montagna nascono uova di pietra: il fenomeno del Gandeng

Nella remota regione di Guizhou, in Cina, esiste una montagna unica al mondo, nota per il fenomeno della deposizione di uova di pietra ogni 30 anni. Questa montagna, chiamata Chan Da Ya, è al centro di studi e curiosità sia per la comunità scientifica che per i locali. Il fenomeno della posa delle uova di Chan Da Ya è considerato unico al mondo. Geologi di tutto il mondo si sono recati sul posto per studiarlo da vicino.

Montagna Nascono uova luogo mistero naturale
Tutte le curiosità sull’incredibile luogo naturale (Credits: Youtube @UnexplainedMysteries) (Mentiscura.com)

Le analisi hanno rivelato che, mentre la maggior parte del Monte Gandeng è costituita da sedimenti duri, questa particolare sezione è composta principalmente da roccia calcarea, facilmente erodibile. Le uova, invece, sono fatte di roccia molto più dura. Questa differenza nella durezza della roccia spiega perché, nel tempo, gli elementi naturali erodono la roccia calcarea più rapidamente, lasciando intatte le uova di pietra che emergono periodicamente.

Nonostante le spiegazioni geologiche, rimangono molti misteri irrisolti. Ad esempio non è ancora chiaro come una sezione di roccia calcarea formata 500 milioni di anni fa sia ancora esistente oggi. Inoltre la perfetta rotondità o ovalità delle uova di pietra è un enigma che continua a sfidare gli scienziati. Questi dettagli contribuiscono a rendere Chan Da Ya un fenomeno naturale affascinante e ancora in gran parte sconosciuto.

Gli abitanti del vicino villaggio di Gulu conoscono queste uova da generazioni. Le considerano sacre e veri portafortuna. Tuttavia con il crescente interesse turistico per Chan Da Ya, molte delle uova cadute vengono ora vendute a scopo di lucro. Questo fenomeno ha ridotto il numero di uova presenti nel villaggio a sole 70. La commercializzazione delle uova di pietra ha portato cambiamenti significativi nella vita di Gulu, trasformando un’antica tradizione in una fonte di reddito, ma anche in una perdita culturale.

Chan Da Ya è certamente la montagna più famosa per le uova di pietra, ma non è l’unica. Montagne vicine presentano formazioni simili, sebbene in quantità minore. Questo suggerisce che il fenomeno potrebbe non essere unico, ma piuttosto una caratteristica di una specifica regione geologica.

Impostazioni privacy