Vacanze a tema Bridgerton: i luoghi da visitare per immergersi nella vera atmosfera

La serie televisiva “Bridgerton” è stata un successo planetario. Per questo, oggi, in tanti stanno pensando di fare un viaggio tematico. Qualche consiglio

Da quando è stata rilasciata sulle piattaforme di streaming, la serie televisiva “Bridgerton” ha rapidamente catturato l’attenzione di milioni di spettatori in tutto il mondo. Basata sui romanzi di Julia Quinn, questa serie ha portato il genere della storia d’amore storica a nuove vette, mescolando l’eleganza del periodo regency con una trama avvincente e personaggi indimenticabili. Una parte considerevole del successo è data anche dalle location londinesi della serie. Non sorprende, dunque, che tanti stiano pensando di rivivere quelle atmosfere e quei luoghi con le proprie vacanze. Qualche suggerimento sugli itinerari da seguire.

Un viaggio nei luoghi di "Bridgerton"
“Bridgerton”: serie dal successo planetario (foto: Netflix) (Mentiscura.com)

La trama si svolge nell’alta società londinese del periodo regency, dove debuttano le giovani donne in cerca di marito e i segreti sono moneta comune tra le famiglie aristocratiche. Al centro della storia c’è la famiglia Bridgerton, composta da otto fratelli e sorelle, ognuno con la propria personalità e desideri. Quando Lady Whistledown, una misteriosa figura che scrive pettegolezzi sulla società londinese, entra in gioco, il caos e l’intrigo raggiungono livelli epici.

La serie brilla per la sua produzione sontuosa e i costumi straordinari progettati dalla rinomata designer Ellen Mirojnick. Ogni dettaglio, dai sontuosi abiti da ballo alle eleganti carrozze trainate da cavalli, trasporta gli spettatori indietro nel tempo in un’epoca di splendore e romanticismo. A milioni i fan, che oggi, ovviamente, vorrebbero visitare, dal vivo, quei luoghi così iconici. Ecco allora qualche suggerimento.

In viaggio sulle orme di “Bridgerton”

Londra e i suoi dintorni nascondono tesori storici e luoghi incantevoli. Con i suggerimenti che vi daremo oggi sembrerà davvero di essere inseriti nella serie televisiva “Bridgerton”. Tra maestosi palazzi, barocchi castelli e fiabeschi giardini, i fan della serie possono rivivere l’atmosfera del periodo regency. Ecco una carrellata.

Iniziamo con Waddesdon Manor, una splendida proprietà neo-rinascimentale del Buckinghamshire, che è uno dei luoghi più iconici. Gli appassionati d’arte e cultura possono passeggiare tra le eleganti guglie e ammirare le collezioni, proprio come la famiglia Bridgerton. I giardini di Waddesdon Manor, con migliaia di piante e la rococò voliera, offrono un’esperienza unica, mentre i visitatori possono gustare piatti tradizionali e vini pregiati.

Vacanze a tema "Bridgerton"
Qualche consiglio per le tue vacanze a tema “Bridgerton” (foto: Netflix) (Mentiscura.com)

A Richmond, a ovest di Londra, c’è la dimora rossa della regina Charlotte, dove sono esposti la sua maestosa parrucca grigia e la preziosa tiara indossate nella serie. I Kew Gardens, con la loro lussureggiante vegetazione, regalano un’atmosfera unica, mentre le stanze dove la regina si ritirava con i suoi figli sono rimaste intatte nel tempo.

Immergetevi nell’eleganza regency: dal castello barocco-palladiano di Howard, che ha ispirato le scene di “Bridgerton”, al raffinato Landmark Hotel di Londra, dove il personale vi farà rivivere l’atmosfera d’altri tempi. Infine, concedetevi un afternoon tea al Theatre Royal Drury Lane, ammirando l’arredamento sontuoso e ascoltando melodie che evocano la corte di re Giorgio III. Questi luoghi incantati vi offriranno l’opportunità unica di immergervi nel fascino del periodo regency, tra storia e finzione.

Impostazioni privacy