Beautiful, dramma senza fine per l’attore più amato: dietro il sorriso, un dolore terribile

Un attore di Beautiful tanto amato vive un dramma senza fine. Dietro al suo dolore emerge un dolore profondissimo: è sempre con lui.

La soap opera Beautiful ha saputo ben inserirsi all’interno del contesto italiano con una trama ricca di colpi di scena e interpreti che hanno saputo esprimere tutte le loro qualità.

beautiful dramma attore
Un attore amato di Beautiful vive un dramma senza fine – Credit: Mediaset Infinity – (Mentiscura.com)

Il cast di Beautiful è composto da artisti di primissimo livello, con alcuni che hanno fatto la storia della soap, accogliendo tantissimo affetto sia dal pubblico americano che da quello italiano. Tra questi c’è un attore amatissimo che si trova a convivere con un dramma senza fine.

La vita di John McCook, Eric Forrester da ben 38 anni, è segnata da un dolore terribile. Del privato dell’attore si è sempre saputo poco ma di recente ha deciso di raccontarsi al Corriere della Sera, svelando un autentico dramma.

Beautiful, John McCook e il figlio schizofrenico: il dolore dell’attore

John McCook per la prima volta ha parlato di suo figlio Jack, 43 anni, che soffre di schizofrenia. Quest’ultimo, insieme alla madre Laurette, ha pubblicato un libro dal titolo “The Cliffs of Schizophrenia: A Mother and Son Perspective” in cui racconta cosa ha vissuto.

John McCook figlio schizofrenico
John McCook racconta la malattia di suo figlio Credit: (Mediaset Infinity) (Mentiscura.com)

L’attore di Beautiful ha raccontato al quotidiano di aver capito di cosa si trattasse solo dopo un po’ di tempo. Davanti a determinati comportamenti di suo figlio gli chiedeva perché agiva in un certo modo. Per McCook un padre deve essere educato per poter imparare ad intercettare tante cose che alla fine sono dei sintomi. Per questo motivo gli sembra giusto essere affiancati da una persona che insegni cosa vuol dire una malattia di questo tipo.

In John McCook c’è l’orgoglio di vedere suo figlio scrivere un libro così delicato. Ma in generale è orgoglioso quando ha un giorno buono e si dimostra affettuoso e dolce con gli altri. L’attore sottolinea che Jack non è una persona conflittuale, anche nei giorni in cui si sente insicuro e sopraffatto. Ad aumentare l’orgoglio, ha confessato l’attore, è vedere suo figlio saper gestire la malattia, i suoi pensieri e le sue emozioni da uomo adulto.

Nonostante un autentico dramma, John McCook è fiero di suo figlio perché ogni giorno vede degli aspetti assolutamente positivi. Insieme a sua moglie Laurette, è sempre vicino a Jack e cerca di aiutarlo a convivere con questa terribile malattia.

Impostazioni privacy