Non bere mai l’acqua dalla bottiglia che hai lasciato in auto: lo studio parla chiaro, è pericoloso

Fai molta attenzione all’acqua che lasci nella tua auto: faresti sempre bene a non berla, e adesso ti spieghiamo il motivo. Scopriamolo.

Tutti noi, alle volte, commettiamo degli errori di cui spesso neanche ci rendiamo conto perché magari si tratta di gesti dettati dalla disattenzione o ancora dalla non conoscenza di qualcosa.

non bere dalla bottiglia
Acqua dalla bottiglia, perché dovresti evitare di berla – mentiscura.com

Ed è proprio per questo motivo che oggi vogliamo parlarvi di un gesto in realtà molto più frequente di quanto possiamo pensare e che tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo compiuto.

Stiamo parlando della possibilità di bere acqua da una bottiglia che abbiamo lasciato all’interno della nostra auto: ma perché, invece, dovremmo sempre evitare? Scopriamo insieme quali potrebbero essere le conseguenze di questo nostro gesto.

Acqua, perché non berla se la lasciamo in auto

Come prima cosa, infatti, bisogna sapere che ci sono delle condizioni ben specifiche in cui dovremmo far sempre attenzione a mantenere e conservare la nostra bottiglia d’acqua. Questa, infatti, andrebbe sempre conservata in luoghi freschi e asciutti, altrimenti si potrebbe correre il rischio di portare a una alterazione: non molti ci pensano, infatti, ma proprio lasciare la propria bottiglia sotto al sole potrebbe favorire il verificarsi di trasformazioni che, in alcuni casi, potrebbero anche rivelarsi molto pericolose pe la nostra salute. Se consideriamo che, spesso, un veicolo lasciato al sole può anche raggiungere gli 80 gradi, possiamo anche facilmente immagine il tipo di deterioramento a cui può andare incontro l’acqua.

non bere dalla bottiglia
Perché non devi mai bere l’acqua che lasci in macchina – mentiscura.com

In secondo luogo, non bisogna sottovalutare un’ulteriore componente, forse meno grave ma che potrebbe comunque avere un impatto su di noi: lasciare la propria bottiglia d’acqua in macchina e dunque esposta al sole potrebbe, tra le tante cose, anche rischiare di alterarne il gusto, e quindi rendere la nostra bevanda meno dissetante. Ma cerchiamo di capire, più nello specifico, quali sono i rischi a cui possiamo andare incontro bevendo proprio da queste bottiglie e perché dunque faremmo bene a evitare.

Come spiegato dagli esperti, infatti, la bottiglia che contiene la nostra acqua è in plastica e dunque un materiale costituito da polietilene tereftalato (PET), policarbonato (PC) e polietilene ad alta densità (HDPE). Vale a dire un insieme di composti che, se vengono esposti al sole e dunque al calore, hanno la tendenza a decomporsi e proprio per questo motivo, nel corso della propria degradazione, a rilasciare delle sostanze che potrebbero essere nocive proprio per la nostra salute come possono essere ad esempio le microplastiche. Proprio pe tutti questi motivi, faremmo sempre bene a porre attenzione all’acqua che beviamo e soprattutto alle bottiglie che ci circondano. 

Impostazioni privacy