Rughe e zampe di gallina, l’insorgenza non è determinata solo dall’età: scoprirlo vi svolterà la vita

Una nuova ricerca avrebbe individuato la causa della comparsa di rughe e zampe di gallina. E non si tratta solo dell’età.

Avere una pelle liscia e dall’aspetto sempre giovane è il sogno di tutte. Ciò nonostante, con il passare degli anni, è sempre più necessario scendere a patti con la comparsa delle classiche rughe e delle tanto odiate zampe di gallina.

causa rughe
causa rughe e zampe di gallina (mentiscura.com)

Si tratta infatti di modifiche che avvengono in modo naturale e graduale e che segnano, così, il passare del tempo. Questo, almeno, è quanto abbiamo sempre pensato fino a oggi. Un nuovo studio, infatti, sembrerebbe aver trovato un’altra causa a questi fenomeni tipici dell’età. Una scoperta che potrebbe rivoluzionare tutto.

Rughe e zampe di galline: non dipendono solo dall’età

Prima o poi capita a tutti di chiedersi se e quando i primi segni dell’età appariranno sul volto. A volte si guarda a mamme e nonne per cercare di fare una previsione, altre si modifica lo stile di vita sperando di cambiare le cose in meglio. La verità, però, è che a riguardo c’è ancora molto da sapere. Secondo un recente studio, ad esempio, l’insorgere di rughe e zampe di gallina non sarebbe legato solo al passare del tempo e, quindi, ai primi segni dell’età. Sulla nostra pelle, infatti, potrebbe esserci una causa fino a oggi sconosciuta. A rivelarlo è stato un recente studio pubblicato sulla rivista Frontiers in Aging ed effettuato in collaborazione dall’Università della California e l’azienda L’Orèal.

da cosa sono causate le rughe
Perché compaiono le rughe sul viso? Spesso l’età non c’entra (mentiscura.com)

A detta degli autori, il microbioma cutaneo potrebbe essere responsabile della comparsa delle rughe. I microbi sulla pelle tendono infatti a cambiare con l’età e con il passare del tempo. E la loro presenza sulla pelle potrebbe essere la vera causa del suo invecchiamento. Ciò spiegherebbe, almeno in parte, perché alcune persone tendono a invecchiare prima di altre mentre alcune mantengono una pelle giovane anche con il passare degli anni.

Ovviamente, la ricerca è ancora in corso e ci sono diversi punti da chiarire. Questa scoperta, però, apre la strada a nuove creme ideate in modo diverse e più predisposte alla prevenzione che alla scomparsa di rughe e zampe di gallina. Dopotutto che microbi e batteri siano la chiave delle ultime ricerche scientifiche in fatto di salute e bellezza è ormai più che assodato. E scoprire che anche la pelle non è immune a questo principio rappresenta sicuramente un passo avanti nella ricerca e nella speranza di poter mantenere la pelle sempre più giovane e sana.

Impostazioni privacy